News

null Possibilità di spostamenti per soggetti con autismo durante l'emergenza COVIT -19

Dal 27/03/2020 al 27/03/2020

Possibilità di spostamenti per soggetti con autismo durante l'emergenza COVIT -19

Il Garante regionale, Pino Tulipani, rendendosi interprete degli ulteriori disagi che, le nuove misure di restrizione, stanno creando nelle persone con disabilità, ha scritto una nota al Presidente del consiglio dei Ministri in cui chiede di tenere conto delle specifiche esigenze dei soggetti affetti da autismo nell’attuale contesto determinato dall’emergenza epidemiologica da COVID-19

Vi sono situazioni di disagio che, per alcuni di noi particolarmente fragili, diventano insostenibili se non addirittura dannose. Per questo il l Garante aveva in precedenza  informato il Presidente della Regione Puglia chiedendogli di attivare ogni azione utile ad alleviare lo stato di sofferenza di tutti i cittadini pugliesi con disabilità

Le persone affette da autismo hanno peculiari necessità di movimento, per loro, uscire di casa è vitale e spesso previene comportamenti aggressivi.

Il Garante regionale consapevole di tali bisogni, chiede che per questi cittadini e per i loro accompagnatori sia consentito, nel rispetto delle norme di precauzione, svolgere passeggiate motivate da situazioni di opportunità o giustificate da motivi di salute .

Per questo Tulipani chiede al Presidente del Consiglio dei Ministri di valutare, come condizione utile, la possibilità di fornire indirizzi interpretativi alle Autorità preposte ai controlli affinché, gli spostamenti di queste persone siano considerati, nel rispetto di tutte le regole precauzionali e sostenuti da una specifica documentazione medica, spostamenti effettuati per necessità o per motivi di salute.